Area stampa

Sitly è una piattaforma online per mettere in contatto genitori e baby sitter. È stata fondata nel 2009 da Jules van Bruggen che, da genitore, si è reso conto della necessità di un servizio di questo tipo. Con più di 490000 utenti registrati fra genitori e baby sitter, Sitly è diventato il più grande sito di baby-sitting in Italia.

Ti servono più informazioni sulla storia di Sitly?

Scrivici: info@sitly.it

Sitly è stata fondata nel 2009, ed è rapidamente divenuta la piattaforma internazionale di contatto fra famiglie e baby sitter con il più alto tasso di crescita in Europa. Grazie a Sitly è possibile trovare servizi di baby sitting flessibili e convenienti; per questo, più di un milione di utenti registrati, fra genitori e baby sitter, oggi utilizzano la piattaforma in 9 paesi diversi. L'obiettivo di Sitly è quello di permettere ai genitori di ottenere un servizio di baby sitting flessibile e affidabile per consentire ai bambini di restare nella sicurezza del proprio ambiente.

Cosa offre Sitly ai genitori?

Con Sitly puoi trovare la baby sitter più adatta alle tue esigenze. Puoi entrare in contatto con altri genitori nella tua zona, trovare altre famiglie in zona per far giocare insieme i bambini o per condividere una babysitter e risparmiare.

La registrazione a Sitly comporta qualche impegno?

No. La registrazione è completamente gratuita e non comporta nessun tipo di impegno. Dopo la registrazione, sta a te decidere se incontrare le famiglie o le baby sitter. Sei tu a decidere.

Devo mandarvi il mio CV?

No! Puoi mettere le informazioni che vuoi dare ai genitori direttamente sul tuo profilo. Ricordati però che non è possibile inserire e-mail, o numeri di telefono.

Il team Sitly

La nostra storia

Sitly è stata fondata da Jules van Bruggen dopo aver scoperto, da neo padre, quanto fosse difficile trovare chi si occupasse in modo affidabile del suo bambino. "Avevamo molta difficoltà a trovare la persona giusta. Ci è voluto un anno prima di trovare un nido che avesse ancora un posto disponibile, e nel frattempo avevamo un bisogno disperato di baby sitter."

Leggi la nostra storia

Il nostro logo