Scopri la tariffa oraria delle babysitter nella tua zona

Età minima Età massima

Disponibile per

Questo post è stato aggiornato il

La festa della Befana anche quest’anno si festeggia in molte piazze d’Italia. Ci saranno Befane che scendono dai tetti per distribuire caramelle, Befane che arrivano in elicottero, Befane bruciate sul falò. Ma anche suggestive parate storiche in costume con i Re magi che portano i doni. Vediamo le feste più belle e dove andare con i bambini per una festa della Befana speciale.

Storia della Befana

Prima di parlare di feste e di Befane bruciate sui falò,  lo sai da dove viene la festa della Befana? E cosa c’entra l’Epifania – la celebrazione della manifestazione di Gesù alle genti – con una vecchietta che vola su una scopa e porta i dolci? La festa della Befana è in realtà un miscuglio di tradizioni precristiane e di festa religiosa.  L’Epifania si festeggiava in Oriente già duemila anni fa per celebrare il solstizio,  la festa del Sole vittorioso. Mentre a Roma, nelle dodici notti tra il 25 dicembre e il 6 gennaio, Diana dea della fertilità volava sui campi per renderli fruttuosi.

La festa pagana è poi stata trasformata in festa cristiana, ma ha conservato le sue radici. Così oggi la Befana vola di notte come Diana, ma è brutta come una strega e come una strega viene bruciata su un falò. Brutta e strega, ma portatrice di doni come i Re Magi. E come l’anno nuovo.

La befana dove si festeggia nel 2019

La festa della Befana si festeggia un po’ ovunque in Italia. Quasi tutte le grandi città hanno previsto celebrazioni in Piazza per l’Epifania, ma anche molti piccoli centri hanno organizzato feste per l’Epifania. Paese che vai, festa della Befana che trovi: le celebrazioni possono prendere la forma di cortei storici dei magi, prevedere Befane che scendono dal campanile, calze giganti e distribuzione di dolcetti ai bambini. Tutte le manifestazioni, però, sono a rischio di cancellazione per il maltempo di questi giorni. Quindi, dovunque decidi di andare, verifica prima che la festa sia confermata. Puoi chiedere all’ufficio del turismo oppure controllare online. E adesso, cominciamo dalla festa “ufficiale” della Befana – quella di Urbania.

Urbania: la città della Befana

Babbo Natale abita al Polo Nord, lo sanno tutti. E la Befana invece? La Befana abita a Urbania, un paesino in provincia di Pesaro e Urbino. Qui da più di venti anni si celebra la più famosa festa della Befana d’Italia. Ed è qui che si trova la casa della Befana, aperta tutto l’anno ai bambini che vogliono imparare a fare il carbone o consegnare personalmente la letterina. La festa della Befana di Urbania quest’anno dura dal 4 al 6 gennaio: la Befana farà un volo acrobatico da 36 metri di altezza, una calza lunga 5 metri sfilerà per le strade del paese, ci saranno spettacoli di parkour, giocoleria e danza acrobatica. Insomma, proprio una bella festa per i bambini.  Puoi leggere qui tutto il programma della Festa della Befana a Urbania.

“Brusa la vecia!”: dove bruciano la Befana

La Befana è un po’ strega, anche se porta un fazzoletto in testa invece del classico cappello a punta da strega. E, come una strega, in molti paesi la viene bruciata sul falò e con lei si brucia l’anno vecchio. Se vuoi portare i bambini a vedere dove si brucia la Befana, devi andare in Veneto oppure in Emilia Romagna, dove la tradizione di bruciare la vecchia è più radicata. A Verona per esempio, la befana sarà bruciata in Piazza Bra il 6 gennaio alle 18.00.  A Faenza la Nott de Bisò si festeggia invece il 5 gennaio: il Niballo, un grosso fantoccio che simboleggia il guerriero Annibale viene bruciato a mezzanotte, e poi si brinda con il bisò, tipico vin brulé.  Nella campagna di San Giovanni in Persiceto vicino Bologna, sabato 5 e domenica 6 gennaio sui tradizionali roghi delle Befane si bruceranno grandi fantocci di paglia alti dieci metri che raffigurano “La Vècia”.

Ma in Emilia Romagna non ci sono solo falò per la festa della befana 2019. Sulla spiaggia di Pinarella (RA), per esempio, il 6 gennaio  potrai assistere al tradizionale tuffo della Befana, mentre a Comacchio la Befana se ne andrà volando in cielo, le befane si sfideranno a chi è più brutta e balleranno in costume al ritmo di tamburi fatti con bidoni e pentole.  A Forlì, la Befana arriva in Piazza Saffi a mezzogiorno scendendo dal campanile di San Mercuriale e poi distribuisce dolcetti ai bambini. Qui trovi tutti gli eventi per l’Epifania 2019 in Emilia Romagna.

befana festa della befana

Cortei storici per l’Epifania 2019

Invece del falò, in molte grandi città del centro e nord Italia l’Epifania si festeggia con il corteo dei Re Magi in costume. Ecco alcuni dei cortei più belli per la Festa della Befana 2019:

  • a Milano il “Corteo dei Re Magi” è una tradizione antichissima. Il corteo va da Piazza del Duomo a Sant’Eustorgio ed è accompagnato da musica;
  • a Firenze c’è la “Cavalcata dei Re Magi”, dove i Magi sfilano a cavallo indossando costumi rinascimentali;
  • a Parma il corteo parte da Piazza Duomo alle 15.30. La Festa della Befana 2019 prevede anche lo spettacolo degli sbandieratori e il villaggio con gli antichi mestieri della tradizione contadina;
  • a Venezia, il corteo diventa la Regata della Befana: lungo il Canal Grande un corteo di barche, gondole e maranteghe (befane, in dialetto) con i rematori travestiti da befane con nasoni e sciallette;
  • a Roma il corteo storico folcloristico dei Magi del 6 gennaio si svolge la mattina su Via della Conciliazione fino a Piazza San Pietro, con cavalli, cammelli, una biga romana e bande musicali.

Festa della Befana nel Lazio: ecco dove

Oltre a Roma, nel Lazio la Befana si festeggia in piazza in molti altri piccoli centri. Per esempio, a Nettuno puoi assistere al corteo storico con partenza alle 15.30, a Fiumicino la mattina del 6 gennaio ci sono attività di animazione per i bambini, mentre a Tarquinia la Befana vola giù dal campanile nel pomeriggio del 6 gennaio. 

Se vuoi una festa della Befana speciale, adatta anche a bambini più grandi, c’è la Notte di luci di Itri il 5 gennaio, con 20.000 luci che illuminano il centro storico. Bella anche la Befana cistercense, a Cisterna di Latina, con la discesa della Befana da Palazzo Caetani e poi polentata e falò.

Idee per l’Epifania in casa con i bambini

L’Epifania tutte le feste si porta via. E il giorno dopo di nuovo tutti a scuola. E allora, se decidi di trascorrere la festa della Befana tranquillamente in casa per rilassarti, ecco qui 101 giochi da fare in casa divisi per età. Oppure puoi usare materiali che hai in casa per un pomeriggio “creativo”: leggi i nostri post sui lavoretti con i tubi di cartone oppure lavoretti con le cannucce.

E magari mentre i bambini dipingono e incollano, tu riesci anche a trovare il tempo per smontare l’albero di Natale! Buona Befana.


Ti serve una babysitter? Trovala su Sitly! Registrarsi è gratis