Scopri la tariffa oraria delle babysitter nella tua zona

Età minima Età massima

Disponibile per

Questo post è stato aggiornato il

Carnevale bambini 2019: sì, grazie. Anche se un po’ minacciato dallo strapotere di Halloween (che viene dall’America, è più “cool” e più moderno) a noi il Carnevale piace sempre. Carri allegorici, maschere di cartapesta, sfilate e coriandoli: il carnevale tradizionale italiano è una festa che riempie gli occhi e il cuore dei bambini. E pure dei grandi. Noi abbiamo pensato a un giro d’Italia alla ricerca delle celebrazioni di Carnevali più spettacolari per i bambini.

Il Carnevale è una festa antichissima: esisteva già nelle civiltà greca (i saturnali) e latina (i baccanali) come festa di pazzia, di rinnovamento di tutto, di ribellione temporanea all’ordine sociale. La tradizione cattolica ha poi  integrato la festa pagana e le ha dato un novo nome: da carnem levare, con riferimento al banchetto che si teneva l’ultimo giorno della festa (oggi il martedì grasso) prima di cominciare il periodo di astinenza dalla carne, la Quaresima. 

Oggi, il Carnevale è una festa che si celebra in tutti i paesi cattolici e non ha una data fissa, perché finisce prima della Quaresima, la quale a sua volta è collegata alla Pasqua, festa mobile…. Vabbè, senza impazzire, diciamo che il Carnevale inizia quatto quatto dopo l’Epifania e termina il Martedì grasso, il 5 marzo quest’anno. Il Carnevale è una  festa tradizionale in molti luoghi d’Italia a cui è bello partecipare con i bambini.

Allora, se ti piace viaggiare con i bambini, non perdere tempo: parti. Trascorrere anche solo un week-end in Italia con i bambini è un’esperienza speciale.

Carnevale bambini: il giro d’Italia 

Naturalmente non è possibile dare conto di tutti gli eventi di Carnevale per bambini 2019, per questa ragione ne abbiamo scelto solo qualcuno. Anzi uno per  regione italiana! Vediamo quindi cosa succede per il Carnevale 2019 in Italia.

Valle d’Aosta –  Carnevale storico di Verres 2019

Dal 2 all’8 marzo 2019 il Carnevale Storico di Verrès riporta questo villaggio valdostano al 1449, quando la Signora Caterina di Challant, in visita a Verres,  passò un pomeriggio e una sera a danzare insieme al popolo. Con parate, sfilate e, a turno, cittadini di Verres che interpretano i personaggi storici, il Carnevale è occasione per celebrare questo episodio. E la domenica pomeriggio, al Castello, la festa è tutta per i bambini.

Piemonte – Carnevale di Ivrea 2019

Da 17 febbraio al 7 marzo (guarda sul sito dello Storico Carnevale di Ivrea il programma dettagliato) la cittadina piemontese ospita la sua festa più celebre. Come forse  saprai, il pezzo forte è la battaglia delle arance, che si svolge in tre giorni. Forse da evitare se hai bambini piccolissimi, perché è un po’ movimentata. Ma già dai dieci anni, sarà uno spettacolo mozzafiato. Carri, personaggi e tutte le rievocazioni storiche sono impressionanti!

Lombardia – Carnevale Ambrosiano 2019

Per i ritardatari, c’è il Carnevale a Milano! Qui il Carnevale si festeggia il sabato successivo al martedì grasso, quindi il Sabato 9 marzo. La sfilata è il pomeriggio, e la grande festa è in piazza Duomo la sera. Le mille iniziative, anche per bambini, saranno pubblicate sul sito del Comune di Milano.

Trentino-Alto Adige – Carnevale Ladino 2019

Dal 17 gennaio al 5 marzo tutti i paesi della Val di Fassa (Campitello, Canazei, Mazzin, Pozza, Soraga e Vigo) danno vita a un Carnevale molto sentito: il Carnevale ladino. Sfilate di carri, parate delle tradizionali maschere in legno, corse in slitta e sugli sci, balli di piazza e sagre alimentari terranno  molto piacevolmente occupati adulti e bambini.

Veneto – Carnevale di Venezia 2019

Il più celebre Carnevale tradizionale italiano, il Carnevale di Venezia, dura dal 16 febbraio al 5 marzo. Ha un calendario ricchissimo e il 4 marzo organizza una speciale sfilata – tutta dedicata ai bambini – per eleggere la maschera più bella (iscrizione obbligatoria, partecipazione gratuita).

Friuli-Venezia Giulia – Carnevale muggesano 2019

Il Carneval de Muja, cioè di Muggia, ha una particolarità, anzi due. La prima è che è organizzato dalle “Compagnie” (gruppi di persone, un po’ come il Palio di Siena, ma non legate al territorio) che fanno a gara a chi ha il carro più bello, la maschera più sfarzosa, il tema più originale. L’altra particolarità è che le maschere facciali sono abolite. Il che aiuta a mantere il livello di scherzi e comportamenti sempre decoroso.

Liguria – Carnevale dei bambini 2019

A Loano, il Carnevale dei Bambini è una manifestazione un po’ speciale dedicata solo ai piccoli. Innanzitutto si svolge a Febbraio, il 3 e il 10, con eventi pensati apposta per i più piccoli: giochi, balli, animazione e merenda. Il Carnevale dei grandi prosegue poi a marzo.

Emilia-Romagna – Carnevale dei Fantaveicoli 2019

Se del tipico Carnevale bambini in maschera non ne puoi più, c’è Imola. Qui, nel rispetto della vocazione automobilistica della città, c’è il Carnevale dei Fantaveicoli. Succede domenica 3 marzo: i partecipanti (ovviamente bisogna iscriversi prima) presentano i loro fantaveicoli: “ovvero veicoli e mezzi originali, strani, fantasiosi, inusuali, stravaganti e ingegnosi. I mezzi devono rispettare lo spirito del Carnevale: ironici, colorati, burleschi, mascherati. Possono essere condotti da una persona o da un gruppo; possono essere alti, bassi, lunghi e con una, due o decine di ruote; possono essere pezzi unici o rielaborazioni di biciclette o mezzi già esistenti preferibilmente realizzati con materiali riciclati o di recupero. Non è posto alcun limite alla fantasia. Condizione tassativa è che siano ecologici!”

Toscana – Carnevale di Viareggio 2019

Se Imola è la novità, il Carnevale di Viareggio è la tradizione. Alzi la mano chi non ha mai vsto, almeno in TV, la sfilata dei carri! Oltre a questo, un sacco di attività per bambini: la pentolaccia piena di dolciumi, fuochi d’artificio, tornei di calcio, laboratori cartapesta….

 
 

 

 
 

 


Stai cercando una baby sitter? Trovala su Sitly. È gratis!

Puoi fare tutto dal tuo telefono o dal tuo tablet, con la App di Sitly. Scaricala subito!

Trovare una baby sitter con la app di Sitly, è facile. Guarda questo video:


Umbria – Carnevale dei Bambini di Acquasparta 2019

Il Carnevale dei bambini di Acquasparta ha luogo domenica 17 e domenica 24 febbraio e domenica 3 marzo a partire dalle ore 14:30 con la sfilata dei carri allegorici. Come da tradizione, i più piccoli saranno allietati con musica dal vivo, lancio di peluches, palloni e tanti giochi.

Marche – Carnevale di Fano 2019

Il Carnevale dei bambini di Fano, che è il secondo più antico d’Italia dopo quello di Venezia, ha tradizionalmente un evento speciale dedicato ai bambini. Domenica 17 febbraio 2019, infatti, i bambini avranno libero accesso ai carri, di cui i maestri carristi spiegheranno curiosità, significato, tecniche di realizzazione. Il 3 marzo poi, altro evento tipico del Carnevale bambini: il “getto” di dolciumi. Eh, sì… piovono cioccolatini e caramelle!

Lazio – Carnevale storico di Ronciglione 2019

Ronciglione è un paese bellissimo, che ospita un Carnevale storico spettacolare e dal programma particolarmente ricco. Il 17, 24 e 28 febbraio, e dal 2 al 5 marzo 2019 il paese si trasforma in una girandola di parate di carri, balli di carnevale, musica, danza e anche cibo! Eventi speciali per bambini il 28 febbraio alle 16, e il Martedì grasso. Ma tutto il programma del Carnevale dei bambini di Ronciglione piacerà ai più piccoli.

Abruzzo – Carnevale d’Abruzzo 2019

A Francavilla al mare, dal dopoguerra è tradizione festeggiare il Carnevale d’Abruzzo. Quest’anno dal 19 febbraio al 5 marzo sfileranno, a più riprese i carri allegorici e i gruppi mascherati.

Molise – Carnevale di Larino 2019

Il Carnevale di Larino si svolge il  2-3 e il 9-10 Marzo 2019. Non è un carnevale di lunga tradizione (esiste dal 1974) ma ultimamemte sta emergendo grazie alle sfilate delle  maschere gigantesche, alte vari metri, opera dei maestri cartapestai, che lasceranno i bambini a bocca aperta.

Campania – Carnevale di Montemarano 2019

Il Carnevale di Montemarano (un borgo in provincia di Avellino) dura dal 1 al 10 marzo, quindi un po’ oltre il Martedì grasso. Questo perché la domenica successiva si celebra il funerale del Carnevale, impersonato da un fantoccio. Il quale è portato in corteo funebre per tutto il paese, fino al falò che lo distruggerà. Poco a poco la musica funebre si trasforma in una tarantella scatenata e tuti cominciano a ballare!

Puglia – Carnevale di Putignano 2019

Il Carnevale di Putignano, in provincia di Bari è il più lungo d’Italia: comincia infatti a Santo Stefano, il 26 dicembre, per concludersi il 5 marzo. In mezzo, oltre alle sfilate, un’infinità di altre iniziative: dal Corteo dei Cornuti al funerale di Carnevale fino alla Campana dei Maccheroni, che con i suoi rintocchi accompagna l’ultima ora prima dell’arrivo della Quaresima (e pastasciutta per tutti!).

Basilicata – Carnevale di Satriano 2019

Il Carnevale di Satriano, piccolo paese in provincia di Matera si svolge il 2 e il 3 marzo. Sai qual è la cosa più bella? La processione della Foresta che cammina: 130 alberi (in realtà uomini travestiti da aberi) che attraversano la città, la domencia pomeriggio fino al grande falò. Intorno al fuoco balli, concerti spontanei e degustazioni.

Calabria – Carnevale di Castrovillari 2019

Dal 24 febbraio al 5 marzo 2019, ritorna il Carnevale di Castrovillari, che nel 2017 è stato riconosciuto dal MIBACT come festa tradizionale.

Sicilia – Carnevale di Acireale 2019

Si dice che il Carnevale di Acireale sia il più bello dela Sicilia e il terzo d’Italia. A parte questa classifica che, come molte classifiche, può far sorridere, è vero che la festa è straordinaria. Si comincia il 17 febbraio per finire, come da tradizione Martedì grasso 5 marzo. Le sfilate dei carri e delle maschere sono il centro di un programma ricchisismo che comprende molte iniziative per bambini: dalle sfilate delle scuole fino al concerto con musiche di cartoni animati (giovedì 28 febbraio) o al concorso Carnevale bambini in maschera (1 marzo).

Sardegna – Carnevale di Mamoiada 2019

Il Carnevale di Mamoiada è una delle feste folkloristiche più antiche dell’isola. Ogni anno si tiene la parata dei Mamuthones e degli  Issohadores, le maschere tradizionali sarde. Uno dei momenti più magici è quello della vestizione pubblica, durante la quale il pubblico assiste alla trasformazione da uomini a maschere. Il più divertente è invece  la cattura al lazo delle autorità locali. Una tradizione antica: in passato venivano fatti prigionieri i nobili e i ricchi i quali per  liberarsi offrivano vino e dolci a tutto il gruppo. Carnevale dei bambini il 5 marzo.

Oppure…. carnevale bambini a casa!

Ma se non puoi partire, perché non organizzi una festa di Carnevale per bambini super divertente, con tutti gli amichetti di tuo figlio? Se ti organizzi bene è meno stressante di quello che pensi. Basta organizzare i giochi di Carnevale giusti,  un concorso per premiare la maschera di Carnevale fai da te più bella, allestire un buon buffet di dolci di Carnevale e farsi magari aiutare da una baby sitter per gestire i bambini.  Non ci credi? Leggi il nostro post sulla festa di Carnevale per bambini perfetta!